SAIE - Sismabonus e interventi locali

SAIE

- 19/10/2018 - Ore 16

Sismabonus e interventi locali
La classificazione semplificata degli edifici in muratura e gli interventi locali di rinforzo
Ing. Graziella Campagna, Logical Soft
Nella pratica progettuale di tutti i giorni ci si imbatte in calcoli strutturali che non richiedono l'onere della modellazione o dell'analisi di un intero edificio.

Questo avviene sia quando si progettano nuovi elementi strutturali sia quando si ripristinano strutture esistenti. Tra gli esempi più frequenti ci sono il recupero di un sottotetto, l'unione di due unità immobiliari o la variazione di destinazione d'uso di una porzione di immobile: questi casi, se non modificano il comportamento globale dell'edificio nel quale vengono realizzati, possono essere progettati e realizzati come interventi locali sulla struttura esistente.

Anche il miglioramento sismico di un edificio in muratura può essere considerato alla stregua di un intervento locale se la valutazione del comportamento globale della struttura perde di un reale significato fisico. Un esempio concreto è l'attuazione del Metodo Semplificato della Classificazione del rischio Sismico sostenuta dal governo con l'applicazione del Sismabonus.

L'obiettivo di questa esercitazione pratica è affrontare il calcolo, il dimensionamento e la verifica di elementi strutturali o dei relativi rinforzi in accordo con la normativa vigente, cogliendo le opportunità economiche messe a disposizione da detrazioni e incentivi fiscali sia nel caso di applicazione del Sismabonus sia per i casi di semplici di interventi su edifici esistenti.

In particolare tratteremo esempi di apertura di vani in pareti in muratura e di relative cerchiature, di rinforzo di solai in legno e calcestruzzo, dell'apertura di fori nei solai in laterocemento e della verifica di tiranti per pareti in muratura.

PROGRAMMA:
  • Detrazioni fiscali: opportunità per l'edilizia
  • Interventi locali negli edifici esistenti
  • Interventi di rinforzo di elementi in muratura
  • Ripristino di solai in legno e calcestruzzo
  • Apertura di fori nei solai
  • Miglioramento sismico e Sismabonus