SAIE - Il progetto degli edifici in zona sismica

SAIE

- 19/10/2018 - Ore 10

Il progetto degli edifici in zona sismica
Le nuove NTC e la progettazione in capacità
Ing. Simone Tirinato, Logical Soft
Le Norme Tecniche per le Costruzioni 2018 sono il nuovo riferimento per il professionista che esegue il progetto statico e sismico di qualunque struttura ed in ogni comune d'Italia. La sfida più importante sta proprio nell'applicare correttamente i criteri progettuali e di verifica: dalla progettazione in capacità ai dettagli costruttivi, dall'analisi sismica per ciascuno stato limite alla valutazione della sicurezza di edifici esistenti.

Le Norme Tecniche per le Costruzioni 2018 sono una revisione in continuità delle norme che abbiamo utilizzato negli ultimi anni: non ne modificano infatti i principi fondamentali ma introducono alcune novità sui metodi di calcolo e di verifica per applicare con efficacia le indicazioni contenute.

La Circolare applicativa di recente approvazione aiuta a interpretare i punti critici delle NTC ed è uno strumento pratico ad esempio per il progetto degli edifici in CA: il professionista è ora maggiormente guidato nella scelta progettuale di ideare e realizzare un edificio dissipativo o non dissipativo.

L'obbiettivo di questa esercitazione dal taglio pratico è avere un quadro esaustivo delle novità ed essere subito operativi. Vengono trattati i passaggi principali della progettazione di un nuovo edificio in calcestruzzo armato. Si parte dalla modellazione agli elementi finiti, si procede con l'impostazione di vincoli e carichi e si giunge al progetto di travi pilastri applicando la gerarchia delle resistenze, la verifica di duttilità e dei nodi.

PROGRAMMA:
  • Revisione delle Norme Tecniche per le Costruzioni
  • Progettare il nuovo
  • Duttilità e fattore di comportamento
  • Analisi lineare e risultati del calcolo
  • Verifiche globali
  • Verifiche locali e progetto delle armature